L’efficienza

Una società sviluppa le sue potenzialità se possiede l’energia e la produttività che le rendono possibili. Solo le società che dispongono in abbondanza di beni agricoli e industriali sono in grado di trasferire una quantità crescente di risorse e di persone verso settori come l’educazione, la sanità, l’assistenza, il tempo libero. La nostra cultura a volte diffida dell’efficientismo esasperato ma … Continua a leggere

Indifferenza

… Odio gli indifferenti. Credo come Federico Hebbel che “vivere vuol dire essere partigiani”. Non possono esistere i solamente uomini, gli estranei alla città. Chi vive veramente non può non essere cittadino, e parteggiare. Indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. Perciò odio gli indifferenti. L’indifferenza è il peso morto della storia. E’ la palla di piombo per … Continua a leggere

Lo Spirito del Natale

Il 21 Dicembre, giorno del solstizio invernale, è il giorno in cui scende lo Spirito del Natale. Lo Spirito del Natale è un Angelo Solare, poiché la sua esistenza è dovuta al movimento dell’energia del sole. E’ una radiazione immensa, conosciuta con diversi nomi e uno di questi è Natività. Il suo splendore è tanto grande che è rappresentato con … Continua a leggere

Il Futuro

“al diavolo il tempo che ho perso inutilmente, le feste comandate, i regali azzeccati. Al diavolo i comuni mortali, fare su e giù per le vie del centro. Al diavolo le conference code, i social network, gli arrampicatori sociali, i vernissage pieni di umani intenti a sorseggiare cocktail annacquati. Al diavolo latin jazz, lounge music, il sushi del venerdì e … Continua a leggere

Il Cavaliere Sconosciuto

“Non c’è difesa nè offesa, non c’è senso di nulla,- disse Torrismondo. – La guerra durerà fino alla fine dei secoli e nessuno vincerà o perderà, resteremo fermi gli uni di fronte agli altri per sempre. E senza gli uni gli altri non sarebbero nulla e ormai sia noi che loro abbiamo dimenticato perchè combattiamo…Senti queste rane? Tutto quel che … Continua a leggere

La dolcezza di un attimo

La dolcezza, la tenerezza. Questo calore che mi riscalda l’anima. I volti, i sorrisi… i depositari di un amore che mi sembra inesauribile. E come vorrei fosse autentico, questo palpito che ha sete di gratuità; come vorrei potesse davvero prorompere oltre i contorti argini di una psiche stanca questo torrente di sentimenti… e, sincero, inondare terre aride e riarse. Ma … Continua a leggere

Che Tempo!!!

Ma è possibile che al 12 di aprile faccia ancora così freddo? Stamattina, aprendo la finestra, sembrava di essere ancora ad ottobre. Piove ininterrottamente da 24 ore, è buoi praticamente da ieri sera e la nebbia ci circonda senza darci un secondo di tregua. Questo tempo stimola solo il sonno e la malinconia oltre che il mio nervosismo per non riuscire … Continua a leggere

E’ Natale…

Percepire il sapore del freddo. Avvertire l’odore del Natale. Sensazioni che a parole non si possono spiegare, ma che si sentono quando il cuore allontana le preoccupazioni e si abbandona alla dolcezza del momento: le strade si illuminano, nei cortili spuntano abeti ornati da palline colorate, le case nei quartieri si agghindano di luci come fossero distinte signore adornate da … Continua a leggere

Sensazione

Ieri c’era un po’ di nebbia. Alle cinque era già buio, la gente camminava in fretta per cercare di farsi scivolare addosso il freddo. Ho avuto la forte sensazione che stia per piombarci addosso la strana atmosfera natalizia con tutte le sue luci intermittenti, i negozi pieni di gente, e bambini con occhi sgranati sull’ultimo giocattolo dei loro desideri. Mi … Continua a leggere